La pubblicità social supererà quella della TV nel 2025

pubblicità social

I social media sono ora il canale più grande al mondo in termini di spesa pubblicitaria.

Secondo l’ultimo rapporto Global Advertising Trends di WARC Media, Meta è sulla buona strada per superare la TV nelle entrate pubblicitarie nel 2025.

Sia Facebook che Instagram sono cresciuti di oltre il 20% su base annua nel primo trimestre del 2024 e si prevede che Meta guadagnerà 155,6 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie quest’anno, che rappresentano una quota del 63,0% della spesa social globale.

Il rapporto afferma inoltre che la spesa globale per i social media è destinata a raggiungere un totale di 247,3 miliardi di dollari nel 2024, in crescita del 14,3% su base annua, in leggera decelerazione rispetto al +16,0% nel 2023.

Il WARC ha suggerito che gli investimenti nell’intelligenza artificiale hanno contribuito a stimolare la spesa social incrementale. Strumenti come Meta Advantage+, che automatizzano gli aspetti della pianificazione creativa e dei media, stanno diventando sempre più popolari tra gli inserzionisti.

Ma come ha fatto Meta a diventare così influente nel mondo della pubblicità?

In primo luogo, la crescita esponenziale della pubblicità digitale ha favorito le piattaforme online come Facebook e Instagram, consentendo loro di attingere a una vasta base di inserzionisti e di monetizzare efficacemente il loro inventario pubblicitario. In secondo luogo, la crescente centralità del performance marketing ha reso le piattaforme di Meta irresistibili per i marchi emergenti e i nuovi inserzionisti, che cercano di massimizzare il loro ritorno sull’investimento pubblicitario.

Inoltre, il tempo trascorso sulle piattaforme social è aumentato del 50% dal 2014, da un consumo medio giornaliero di 95 minuti a 152 minuti nel 2024, e il numero di utenti mondiali sulle piattaforme social è arrivato al 169% dal 2014.

Le opportunità del settore energetico

In questo panorama mutevole, gli operatori di energia non possono permettersi di rimanere statici. Mentre la pubblicità tradizionale subisce un duro colpo, l’opportunità di sfruttare le piattaforme digitali di Meta diventa sempre più cruciale. L’innovazione nel marketing digitale potrebbe essere la chiave per mantenere un vantaggio competitivo in un mondo sempre più dominato dalla tecnologia.

Per gli operatori energetici, questo significa che devono abbracciare il cambiamento e sfruttare appieno le possibilità offerte dalle piattaforme digitali per rimanere rilevanti e competitivi nel panorama della pubblicità moderna. Devono adottare una mentalità orientata ai risultati e sviluppare strategie pubblicitarie innovative che seguano il cambiamento delle abitudini dei consumatori e le nuove dinamiche del mercato.

E mentre il futuro può sembrare incerto, una cosa è chiara: Meta sta riscrivendo le regole del gioco, e coloro che sapranno adattarsi avranno la possibilità di prosperare in questo mondo digitale.

Condividi l'articolo

Articoli da scoprire

Newsletter

Condivideremo con te contenuti esclusivi sull'universo del digital marketing, per la crescita del tuo business!